Consulenza e assistenza negli Stati Uniti d’America

Lo Studio Legale De Luca & Associati offre assistenza e consulenza legale a coloro che desiderano trasferirsi, per qualsiasi motivazione (affari-vivere-lavoro), negli Stati Uniti d’America, e per le imprese che intendono sviluppare il proprio business oltre oceano. In collaborazione con Studi Legali Internazionali (USA), lo Studio offre anche assistenza e consulenza per questioni in materia di diritto privato e di diritto commerciale pendenti in Italia e in USA. A titolo esemplificativo, lo Studio Legale di Roma si occupa in particolare di:

  • diritto di immigrazione verso gli Stati Uniti d’America;
  • diritto di famiglia;
  • diritto privato;
  • diritto commerciale.

I Visti più richiesti nel 2015 sono stati i Visti per entrare in America come investitore; una discreta richiesta di richieste ha riguardato anche il Visto artistico che gli Stati Uniti rilasciano ad artisti, atleti ed eccellenze. Per informazioni e assistenza sui visti per gli Stati Uniti vi invitiamo ad inviarci una e-mail all’indirizzo studio@studiolegaledl.it esponendo brevemente la vostra situazione e lasciando un vostro recapito per essere ricontattati.

Qualunque sia la vostra esigenza, se avete intenzione di lasciare l’Italia per trasferirvi negli Stati Uniti, è essenziale che vi prepariate ad affrontare una trafila burocratica abbastanza lunga per ottenere i documenti necessari ad entrare nel Paese (passaporto con autorizzazione Esta, visto dell’ambasciata americana).

ALCUNE COSE DA SAPERE PER TRASFERIRSI NEGLI USA

Il primo passo da fare per trasferirsi negli Stati Uniti è richiedere un visto all’ambasciata americana più vicina. A seconda del motivo della visita nel nuovo paese, i visti per partire vengono suddivisi in:

  • visti per non immigranti: tipo B1, B2, C, A, J1, E, G, NATO, ecc. (l’elenco completo lo trovate presso le ambasciate);
  • visti per immigranti: K, V, Green Card;

Le modalità per entrare negli USA cambiano in base alla durata (temporanea o permanente) e allo scopo della visita:

  • se andate per un periodo inferiore ai 3 mesi (90 gg.), è possibile usufruire del Programma “Viaggio senza Visto”per turismo o affari ed è sufficiente il Passaporto rilasciato dalla Polizia di Stato con annessa autorizzazione Esta;
  • se vi recate negli States per un periodo dai 90 giorni in su, dovrete richiedere il visto affari (B1), turismo (B2) o studio (F1);
  • se il vostro obiettivo è lavorare negli Stati Uniti, esistono vari tipi di Visti di lavoro che vengono rilasciati a seconda dell’ambito occupazionale (es. visto J1 per il campo turistico, visto E per gli imprenditori, visto H1 rilasciato da aziende-sponsor americane che garantiranno per voi un’assunzione).

TRASFERIRSI NEGLI STATI UNITI PER SEMPRE

E’ possibile trasferirsi definitivamente negli Stati Uniti con un visto da immigrato che non è facile da ottenere a meno che non si vinca la famosa lotteria della “Green Card” che ogni anno mette in palio circa 50.000 card di residenza permanente negli States. Per ottenere la tessera di residente definitivo USA ci sono diversi modi:

  • lavorare negli Stati Uniti da molti anni in aziende che dimostrino le competenze del lavoratore, avere un diploma o una laurea e dimostrare attraverso colloqui e interviste approfondite di meritare la card;
  • avere forti legami familiari in USA;
  • essere un rifugiato politico;
  • essere un forte investitore che crea posti di lavoro in territorio USA.

La Green card è un privilegio che va conquistato (i tempi spesso superano anche i 10 anni di attesa) e va mantenuto, quando sia stato ottenuto, dato che le norme americane sono molto severe e in qualsiasi momento la tessera può essere ritirata e il soggetto rimpatriato.

La procedura di richiesta di visto per gli Stati Uniti deve iniziare almeno un mese prima della prevista partenza. In questo video del Consolato generale degli Stati Uniti d’America viene spiegato l’iter standard che il cittadino è tenuto a seguire. Per dubbi o consulenze sulla tipologia di visto per gli USA o sulla procedura di richiesta dello stesso potete scriverci all’indirizzo e-mail studio@studiolegaledl.it.